Home » CultureLabs progetto europeo di inclusione e mediazione
Titolo Categorie TM Progetto Data inizio Data fine Responsabile Coordinatori Personale interno coinvolto Autore Descrizione
Un progetto di integrazione sociale raccontato dai partecipanti. Primi risultati di CultureLabs Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
CultureLabs progetto europeo di inclusione e mediazione
12/04/2021
  • Pierluigi Barrotta,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Si è conclusa la prima fase del progetto europeo Culture Labs (Programma Horizon 2020), che propone approcci innovativi e partecipativi per favorire processi di inclusione sociale ed emancipazione culturale, facendo leva sul patrimonio culturale. Al suo interno, il progetto pilota “Così distante, incredibilmente vicino. Italia”, curato da Fondazione Sistema Toscana, ha coinvolto le collezioni del Sistema Museale di Ateneo. Le iniziative della Gipsoteca di Arte Antica sono state ideate e gestite da Chiara Tarantino (Dipartimento di Civiltà e forme del sapere). L’esperienza è stata raccontata dai partecipanti – migranti, studenti delle scuole superiori, operatori – attraverso interviste, storie e fumetti. Culture Labs
Avvio del progetto europeo CultureLabs – Programma Horizon 2020 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
CultureLabs progetto europeo di inclusione e mediazione
16/01/2020
  • Pierluigi Barrotta,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Il 16 gennaio 2020 prendono avvio le attività del progetto CultureLabs dedicate al patrimonio archeologico. CultureLabs è un progetto europeo del programma Horizon 2020, che propone approcci innovativi e partecipativi per favorire processi di inclusione sociale ed emancipazione culturale, facendo leva sul patrimonio culturale. CultureLabs realizza quattro progetti pilota, quello che riguarda Pisa si intitola “Così distante, incredibilmente vicino. Italia” ed è curato da Fondazione Sistema Toscana, in collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo e il Dipartimento di Civiltà e forme del sapere dell’Università di Pisa. Nello specifico, saranno svolte, a cura di Chiara Tarantino, visite guidate alla collezione della Gipsoteca di arte antica rivolte a immigrati di seconda generazione e mirate all’inclusione sociale e mediazione culturale. Per i dettagli sul progetto completo https://culture-labs.eu. Culture Labs