Home » Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
Titolo Categorie TM Progetto Data inizio Data fine Responsabile Coordinatori Personale interno coinvolto Autore Descrizione
“Da Pisa ad Atene: family tour tra i calchi della Gipsoteca”, dal 28 marzo 2022 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Iniziative pubbliche/eventi/manifestazioni per il mondo della scuola, bambini, ragazzi e famiglie,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
28/03/2022 11/04/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

Per i prossimi lunedì e fino alle vacanze di Pasqua, la Gipsoteca di Arte Antica e Antiquarium dell'Università di Pisa apre le sue porte ai visitatori anche il lunedì pomeriggio, per un'attività speciale dedicata alle famiglie "Da Pisa ad Atene: family tour tra i calchi della Gipsoteca", per portarvi alla scoperta delle sue collezioni e dell'installazione artistica "An Archaeology of disability", presentata alla Biennale di Venezia nel 2021 e visitabile in Gipsoteca fino al 20 aprile.
Guidati dai calchi in gesso che riproducono i monumenti ateniesi e si legano alla storia antica di Atene, saliremo insieme dall'agorà fino all'acropoli, in un viaggio immaginario tra storia e mito, adatto per adulti e bambini.

Le date in programma per il family tour sono:
Lunedì 28 marzo; 4 aprile; 11 aprile, in orario 16:30-18:00.

L'attività è gratuita con accesso esclusivamente su prenotazione.
Per partecipare, inviare una mail a educazione.gipsoteca@sma.unipi.it entro le ore 12:00 del giorno di visita di interesse.

Per accedere alla Gipsoteca sono necessari mascherina e green pass “rafforzato”.

L'attività rientra nella manifestazione "Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità" curata da Anna Anguissola e Chiara Tarantino."

Le attività sono curate da Francesca Lemmi.

Intervista A. Anguissola e C. Tarantino su “Aree archeologiche e accessibilità” Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
21/01/2022 21/01/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

All'interno del TG Toscana del 21/01/2022, edizione delle 20:30 – Granducato TV, è andata in onda l'intervista a A. Anguissola e C. Tarantino sulla manifestazione "Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità".

https://www.telegranducato.it/categorie/tg/page/27 

An Archaeology of Disability. Visita guidata con interpretariato in LIS Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
30/03/2022 30/03/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

Mercoledì 30 marzo, a partire dalle ore 16:30, sarà possibile partecipare ad una visita guidata all'installazione "An Archaeology of Disability" esposta in occasione della Biennale di Venezia del 2021 e ospitata presso la Gipsoteca di Arte Antica e Antiquarium dell'Università di Pisa fino al 20 aprile. Sarà presente un servizio di interpretariato in LIS-Lingua dei Segni Italiana.

I turno: ore 16:30-17:30
II turno: ore 18:00-19:00

Alla visita possono partecipare tutti. Verrà data priorità alle persone sorde.
La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni si prega di inviare una email ad accessibilita@sma.unipi.it.

Le visite saranno curate da Anna Anguissola e Chiara Tarantino, in collaborazione con Francesca Corradi.

“An Archaeology of disability”, un’installazione e un nuovo allestimento accessibile dei monumenti ateniesi della Gipsoteca (21 gennaio – 20 aprile 2022) Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
21/01/2022 20/04/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

Dal 21 gennaio al 20 aprile 2022, la Gipsoteca di Arte Antica e Antiquarium (Sistema Museale di Ateneo) dell’Università di Pisa ospita l’installazione, concepita come stazione di ricerca, An Archaeology of disability”, presentata alla Biennale di Venezia nel corso del 2021.

L’opera, curata da David Gissen, Jennifer Stager, Mantha Zarmakoupi e supportata dal Center for Hellenic Studies della Harvard University, è composta da una proiezione, elementi litici di medie dimensioni e una postazione con sollecitazioni tattili ed è il frutto di una ricerca archeologica condotta da questi studiosi sulla maestosa rampa d’accesso che collegava l’agorà di Atene all’Acropoli, di cui restano oggi scarse tracce archeologiche e brevi descrizioni. La domanda che gli autori dell’installazione si sono posti è quale sia il linguaggio più legittimo per descrivere qualcosa che non esiste e del cui aspetto conosciamo molto poco. La riflessione ha condotto alla lingua dei segni che, soprattutto nella sua versione più ‘recitativa’, non solo offre la possibilità di fornire informazioni legate a date, dimensioni, architettura, ma trasmette anche la dimensione emotiva del percorso.

Per l’occasione è stato rinnovato l’allestimento dei calchi della Gipsoteca che riproducono i monumenti ateniesi, a formare un unico percorso accessibile che si integri con la l’installazione temporanea. I calchi del Partenone, del tempietto di Atena Nike, dell’Efebo di Kritios e dei Tirannicidi sono stati dotati di nuovi pannelli esplicativi in italiano e inglese, corredati di QR code che rimanda a contenuti on-line: in questo modo, ciascuno potrà leggere i testi sul proprio dispositivo mobile selezionando dimensioni del carattere adeguate alle proprie esigenze. Per una lettura ancora più agevole, sarà inoltre possibile richiedere alla reception fogli di sala stampati in caratteri di grandi dimensioni.

L’ingresso è gratuito.

È possibile prenotare visite guidate in italiano, inglese, francese al costo di 2.50 euro a persona scrivendo a info.gipsoteca@sma.unipi.it.

Nel mese di marzo saranno organizzate visite guidate in LIS – Lingua dei Segni Italiana. Il calendario sarà comunicato attraverso i canali social della manifestazione. La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotare scrivendo ad accessibilita@sma.unipi.it.

L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, curata da Anna Anguissola e Chiara Tarantino, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.

“A roundtable discussion of the research station An Archaeology of Disability”, venerdì 4 febbraio 2022, ore 18.00 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
04/02/2022 04/02/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

Venerdì 4 febbraio 2022, ore 18.00 si svolgerà l’incontro “A roundtable discussion of the research station An Archaeology of Disability” organizzato dal Center for Hellenic Studies della Harvard University, in occasione del quale sarà presentata e discussa l’installazione “An Archaeology of Disability” ospitata presso la Gipsoteca di Arte Antica e Antiquarium dell’Università fino al 20 aprile 2022.

Interverranno David Gissen (The New School – Parsons), Jennifer Stager (Johns Hopkins University) e Mantha Zarmakoupi (University Of Pennsylvania), curatori della stazione di ricerca per la Biennale di Venezia 2021, insieme a Christopher Tester (Gallaudet University), Pasquale Toscano e Brooke Holmes (Princeton University).

La tavola rotonda si terrà in inglese e sarà accompagnata da un servizio di interpretariato in LIS - Lingua dei Segni Italiana e sottotitoli.

Per ulteriori informazioni https://chs.harvard.edu/event/an-archaeology-of-disability.

L’incontro si terrà a distanza tra Pisa, Atene e Washington e potrà essere seguito in diretta tramite il canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere dal link https://youtu.be/R7I1qxu5_HU oppure in presenza dalla Gipsoteca, piazza S. Paolo all’Orto 20, prenotando per e-mail all’indirizzo  info.gipsoteca@sma.unipi.it.

Per partecipare al dibattito è necessario registrarsi tramite il link https://chs.harvard.edu/event/an-archaeology-of-disability.

L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità” https://www.gipsoteca.sma.unipi.it/2022/01/aree-archeologiche-e-accessibilita.

“Accessibilità integrata: azioni concrete per un’esperienza inclusiva” conferenza di Antonella Manzo, Giovanna Manzo, Francesco Uliano Scelza, Maria José Luongo, giovedì 10 marzo 2022, ore 16.30 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
10/03/2022 10/03/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Giovedì 10 marzo 2022 alle 16.30, si terrà la conferenza "Accessibilità integrata: azioni concrete per un’esperienza inclusiva" dedicata alle esperienze del Parco Archeologico di Paestum e Velia, presentate da Antonella Manzo (Ufficio Tecnico, referente accessibilità), Giovanna Manzo (Laboratorio Restauro), Francesco Uliano Scelza (Ufficio tutela, scavi, ricerche e mostre, Responsabile area archeologica di Velia), Maria José Luongo (Servizi Didattica e accoglienza). Modera Gianluca Miniaci (Università di Pisa, docente di Egittologia), intervengono Anna Anguissola e Chiara Tarantino, curatrici dell’iniziativa.   L’incontro si terrà a distanza e potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/XLloOmHchsI. Potrà inoltre essere seguito in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
“La Valle dei Templi di Agrigento: un’esperienza culturale facilitata a visitatori con abilità diverse” conferenza di Roberto Sciarratta, mercoledì 2 marzo 2022, ore 16.30 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
02/03/2022 02/03/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Mercoledì 2 marzo 2022 alle 16.30, si terrà la conferenza “La Valle dei Templi di Agrigento: un’esperienza culturale facilitata a visitatori con abilità diverse” di Roberto Sciarratta, direttore del Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento. Modera Gianfranco Adornato (Scuola Normale Superiore di Pisa, docente di Archeologia classica), intervengono Anna Anguissola e Chiara Tarantino, curatrici dell’iniziativa.   L’incontro si terrà a distanza e potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/2NdybrhgmrA. Potrà inoltre essere seguito in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
“Accessibilità e fruizione inclusiva dell’area archeologica di Pompei” conferenza di Gabriel Zuchtriegel e Arianna Spinosa, giovedì 24 febbraio 2022, ore 15.30 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
24/02/2022 24/02/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Giovedì 24 febbraio 2022 alle 15.30, si terrà la conferenza “Accessibilità e fruizione inclusiva dell'area archeologica di Pompei” di Gabriel Zuchtriegel (Parco Archeologico di Pompei, Direttore) e Arianna Spinosa (Parco Archeologico di Pompei, Funzionario architetto) Modera Riccardo Olivito (Scuola IMT Alti Studi Lucca, docente di Archeologia classica), intervengono Anna Anguissola e Chiara Tarantino, curatrici dell’iniziativa.   L’incontro si terrà a distanza e potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/jfkABM9GYjY. Potrà inoltre essere seguito in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
“Passepartout: il museo di tutti per tutti. Un progetto di accessibilità delle VILLAE” conferenza di Andrea Bruciati e Lucilla D’Alessandro, martedì 8 febbraio 2022, ore 15.30 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
08/02/2022 08/02/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Martedì 8 febbraio 2022 alle 15.30, si terrà la conferenza “Passepartout: il museo di tutti per tutti. Un progetto di accessibilità delle VILLAE” di Andrea Bruciati (Villa Adriana e Villa d'Este, Direttore) e Lucilla D'Alessandro (Villa Adriana e Villa d'Este, Funzionario Promozione e Comunicazione), che presenteranno l’esperienza di Villa Adriana e Villa d'Este. Modera Antonella Gioli (Università di Pisa, docente di Museologia e critica artistica e del restauro), intervengono Anna Anguissola e Chiara Tarantino, curatrici dell’iniziativa.   L’incontro si terrà a distanza e potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/UlzIm73-GLI. Potrà inoltre essere seguito in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
“Dall’Acropoli all’Agorà: il monumento ai Tirannicidi” conferenza di Chiara Tarantino, mercoledì 13 aprile 2022, ore 17.00 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
13/04/2022 13/04/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

Mercoledì 13 aprile 2022 alle 17.00 si terrà la conferenza “Dall'Acropoli all'Agorà: il monumento ai Tirannicidi” di Chiara Tarantino (Università di Pisa).

 

L’incontro potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/Aw_-yTwwEqQ, oppure in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.

 

L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.

“L’Acropoli e i grandi cantieri architettonici del V secolo a.C.” conferenza di Nicola Giaccone, venerdì 11 marzo 2022, ore 17.00 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
11/03/2022 11/03/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Venerdì 11 marzo 2022 alle 17.00 si terrà la conferenza "L'Acropoli e i grandi cantieri architettonici del V secolo a.C." di Nicola Giaccone.   L’incontro potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/Jn6vKrV44Sk, oppure in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
“Il Partenone a Londra: un nuovo canone della classicità. Echi italiani, echi americani”, conferenza di Vincenzo Farinella e Silvia Panichi, venerdì 4 marzo 2022, ore 17.00 Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
04/03/2022 04/03/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Venerdì 4 marzo 2022 alle 17.00, si terrà la conferenza “Il Partenone a Londra: un nuovo canone della classicità. Echi italiani, echi americani” di Vincenzo Farinella (Università di Pisa) e Silvia Panichi.   L’incontro potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/nEOu6AmXvno, oppure in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
“Il programma scultoreo del Partenone tra mito e rito” conferenza di Alessandro Poggio, venerdì 11 febbraio 2022, ore 17.00 Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
11/02/2022 11/02/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino Venerdì 11 febbraio 2022 alle 17.00, si terrà la conferenza “Il programma scultoreo del Partenone tra mito e rito” di Alessandro Poggio (Scuola IMT Alti Studi Lucca).   L’incontro potrà essere seguito sul canale YouTube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere tramite il link https://youtu.be/di5S1TgumFI, oppure in diretta dalla Gipsoteca (piazza S. Paolo all’Orto 20, Pisa) prenotando a  info.gipsoteca@sma.unipi.it.   L’iniziativa rientra nella manifestazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium del Sistema museale di ateneo, con il patrocinio del Dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica e del Comune di Pisa, in cooperazione con USID – Ufficio servizi per l’integrazione di studenti con disabilità.
Presentazione “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, manifestazione con installazioni, conferenze, attività educative Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività svolte in collaborazione con lo SMA,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità
21/01/2022 21/01/2022
  • Anna Anguissola,
  • Chiara Tarantino,
Chiara Tarantino

Il 21 gennaio 2021 alle 11.00 si apre, presso la Gipsoteca di arte antica e antiquarium dell’Università di Pisa, “Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità”, manifestazione che comprende attività rivolte ad adulti e bambini, specialisti e non: un’installazione artistica, conferenze, attività educative.

 

All’apertura, che sarà trasmessa in streaming sul canale Youtube del dipartimento di Civiltà e forme del sapere al link https://youtu.be/G6bFxk2F8L4, interverranno Anna Anguissola, che ha curato la manifestazione insieme a Chiara Tarantino, Chiara Bodei (presidente del Sistema museale di Ateneo), Letizia Gualandi (vicedirettore del dipartimento di Civiltà e forme del sapere), Paolo Pesciatini (assessore per le politiche integrate con le università del Comune di Pisa).

 

In questa occasione sarà presentato il programma delle iniziative e sarà inaugurata l’installazione An archaeology of disability”, supportata dal Center for Hellenic Studies della Harvard University e presentata alla Biennale di Venezia 2021.

 

“Aree archeologiche e accessibilità: da limite a opportunità” è organizzata dalla Gipsoteca di arte antica e antiquarium, con il patrocinio del Sistema museale di Ateneo, del dipartimento di Civiltà e forme del sapere, del Comune di Pisa, in collaborazione con USID - Ufficio servizi per l'integrazione di studenti con disabilità.