Home » Terza missione » Formazione continua
Titolo Categorie TM Progetto Data inizio Data fine Responsabile Coordinatori Personale interno coinvolto Autore Descrizione
Missione di ricerca archeologica a Al Tikha (Oman) Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Presentazione di attività del Dipartimento,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Produzione e gestione dei beni culturali,
Scavo archeologico e ricognizione,
Attività svolta in collaborazione con struttura museale esterna,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Pubblicazioni divulgative, siti web, blog e profili social,
Omani-Italian Archaeological Expedition at al-Tikha
29/12/2021 04/02/2022
  • Sara Pizzimenti,
  • Sara Pizzimenti,
Rocco Palermo, Emanuele Taccola, Sara Pizzimenti

Il progetto di ricerca ha come obiettivo l'indagine archeologica del sito di Al Tikha attraverso la ricostruzione della sequenza di occupazione e l'analisi dello sviluppo dell'insediamento durante il periodo Umm an Nar (III millennio a.C.). Il sito di Al Tikha si sviluppa per una estensione complessiva di ca. 70 ha, alla congiunzione fra lo Wadi Ghashab e lo Wadi al-Sahtan, a nord della moderna città di Rustaq, nella regione della Batinah. Si tratta di un esteso insediamento Umm an Nar con un'area urbana, 4 torri e una necropoli esterna con almeno 20 tombe.

Il programma di ricerca è finalizzato all'approfondimento dell'indagine archeologica del sito e alla sua valorizzazione, attraverso operazioni di scavo, analisi ed elaborazione dati, restauro e disseminazione dei risultati, nel quadro di una stretta collaborazione con autorità e istituzioni locali.

Missione di ricerca archeologica a Lagash (Iraq) Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Presentazione di attività del Dipartimento,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Produzione e gestione dei beni culturali,
Scavo archeologico e ricognizione,
Attività legata allo scavo archeologico,
Attività svolta in collaborazione con struttura museale esterna,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Pubblicazioni divulgative, siti web, blog e profili social,
Lagash Archaeological Project
05/03/2022 10/04/2022
  • Sara Pizzimenti,
  • Sara Pizzimenti,
Sara Pizzimenti

Il progetto di ricerca ha cpme obiettivo l'indagine archeologica del sito di Lagash (moderna Tell al-Hiba) attraverso la ricostruzione deòòa sequenza di occupazione e l'analisi dellp sviluppo dell'insediamento tra il III e il II millennio a.C. con i suoi 600 ha di estersione, Lagash è uno dei siti più estesi in Iraq, la cui principale occupazione èdata ta al Protodinastico (ca. 2900-2334 a.V.) Posta lungo le sponde di un ramo del Tgri, era connessa con le altre città o piccoli insediamenti tramite una estesa rete di canali. I primi scavi effettuati fra ul 1960 e il 1990 hanno portato alla luce una serie di edifici di architettura monumentale, fra cui templi e istituzioni amministrative, assieme al ritrovamnento di uan serie di iscrizioni eali che ahnno permesso di delineare l'asse ereditario dei sovrani della dinastia di Lagash.

 

Il progetto di scavo e survey è incentrato sulla definizione dell'insediamento di III millennio e sull'indagine della porzione meridionale dell'antica Lagash, tramite lo scavo di strutture domestiche, strade e workshop ceramici.

Missione di ricerca archeologica a Lagash (Iraq) Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Presentazione di attività del Dipartimento,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Produzione e gestione dei beni culturali,
Scavo archeologico e ricognizione,
Attività legata allo scavo archeologico,
Attività svolta in collaborazione con struttura museale esterna,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Pubblicazioni divulgative, siti web, blog e profili social,
Lagash Archaeological Project
05/03/2022 10/04/2022
  • Sara Pizzimenti,
  • Sara Pizzimenti,
Sara Pizzimenti

Il progetto di ricerca ha cpme obiettivo l'indagine archeologica del sito di Lagash (moderna Tell al-Hiba) attraverso la ricostruzione deòòa sequenza di occupazione e l'analisi dellp sviluppo dell'insediamento tra il III e il II millennio a.C. con i suoi 600 ha di estersione, Lagash è uno dei siti più estesi in Iraq, la cui principale occupazione èdata ta al Protodinastico (ca. 2900-2334 a.V.) Posta lungo le sponde di un ramo del Tgri, era connessa con le altre città o piccoli insediamenti tramite una estesa rete di canali. I primi scavi effettuati fra ul 1960 e il 1990 hanno portato alla luce una serie di edifici di architettura monumentale, fra cui templi e istituzioni amministrative, assieme al ritrovamnento di uan serie di iscrizioni eali che ahnno permesso di delineare l'asse ereditario dei sovrani della dinastia di Lagash.

 

Il progetto di scavo e survey è incentrato sulla definizione dell'insediamento di III millennio e sull'indagine della porzione meridionale dell'antica Lagash, tramite lo scavo di strutture domestiche, strade e workshop ceramici.

Traumi e memorie divise/ Sant’Anna di Stazzema Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Attività singola 16/02/2022 02/03/2022
    Non definito
Caterina Di Pasquale

Per il corso di formazione L'Italia nella Seconda Guerra mondiale, storia, memorie, luoghi organizzato dall'Associazione Liberation Route Italia sono state organizzate due lezioni, dedicate alla memoria divisa e alla strage di Sant'Anna di Stazzema.

La Resistenza in Toscana e Maremma nel 900 da una prospettiva di genere Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Attività singola 16/04/2022
    Non definito
Renata Pepicelli, Caterina Di Pasquale

L'incontro dal titolo  La Resistenza in Toscana e Maremma nel 900 da una prospettiva di genere è parte di un programma intitolato "Maremma 900. Questioni di genere, miniera e Resistenza" articolato in 4 incontri tematici e dedicato alle questioni di genere e all'identità territoriale, sociale e culturale.

L'incontro proverà a portare avanti una riflessione ampia sul ruolo delle donne nella Resistenza, a partire da una visione estesa di Resistenza che include tanto le azioni convise di lotta quanto le tattiche quotidiane spesso invisibili, per lo più legate a dimensioni ordinarie apparentemente marginali che hanno funzionato un ruolo antagonista rispetto al potere e alla violenza della dittatura e della guerra.

 

İmge ve anlam. Uşaklı Höyük’te Hitit Dönemi ile Demir Çağı Arasındaki İmgeler ve Semboller / Il segno e il significato. Immagini e simboli a Uşaklı Höyük, tra periodo ittita e età del Ferro Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Presentazione di attività del Dipartimento,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Produzione e gestione dei beni culturali,
Attività legata allo scavo archeologico,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Uşaklı Höyük Archaeological Project
25/11/2021 25/11/2021
  • Anacleto D'agostino,
Anacleto D'agostino

Comunicazione presentata al XII Convegno dell’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul ‘Eski Anadolu’nun maddi kültüründe sanat, işlev ve semboller. Türkiye’deki arkeolojik çalışmalara eğitim araştırma ve kazı’da İtalya katkısı / Arte, funzione e simboli nella cultura materiale dell’Anatolia Antica. Contributo delle missioni archeologiche italiane a scavi, ricerche e studi in Turchia', in diretta su Zoom Webinar, con trasmissione su pagina Facebook e Canale Youtube (in lingua italiana con traduzione simultanea in lingua turca) e pubblicati nel Canale YouTube @iicistanbul.

Missione di ricerche archeologiche a Tell-as Sadoum (Iraq) Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Presentazione di attività del Dipartimento,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Produzione e gestione dei beni culturali,
Scavo archeologico e ricognizione,
Attività legata allo scavo archeologico,
Attività svolta in collaborazione con struttura museale esterna,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Pubblicazioni divulgative, siti web, blog e profili social,
Missione di scavi e ricerche archeologiche italo-irachena a Tell as-Sadoum (Iraq)
11/11/2021 22/12/2021
  • Anacleto D'agostino,
  • Anacleto D'agostino,
Rocco Palermo, Emanuele Taccola, Anacleto D'agostino

Il progetto di ricerca ha come obiettivo l’indagine archeologica del sito di Tell as-Sadoum attraverso la ricostruzione della sequenza di occupazione e l'analisi dello sviluppo dell’insediamento tra III e I millennio a.C. Il sito è stato identificato con l'antica città mesopotamica di Marad che è menzionata nelle fonti cuneiformi come importante centro di culto e di potere politico, sede di un rinomato tempio ricostruito nel tempo e, nel corso del XIX sec. a.C., governata da una dinastia locale.  Il programma di ricerca è finalizzato all’approfondimento dell’indagine archeologica del sito e alla sua valorizzazione, attraverso operazioni di scavo, analisi ed elaborazione dati, restauro e disseminazione dei risultati, nel quadro di una stretta collaborazione con autorità e istituzioni locali.

Il progetto di scavo è incentrato sulla esposizione dei principali edifici dall’antica Marad e sulla ricostruzione della forma dell’insediamento antico. Menzionata nei testi a partire dal periodo protodinastico, la città fu sede dell'importante tempio Eigikalama 'Occhio del Paese' consacrato al culto della divinità poliade Lugal-Marada, e attestato dal tempo di Lipit-ili, figlio del re accadico Naram-Sin (seconda metà del XXIII secolo a.C.). La vita di questo edificio, ricostruito nel corso del tempo, ha attraversato gran parte della storia dei paesi di Sumer e Accad, dal III al I millennio a.C., e fu oggetto di ricostruzioni da parte dei sovrani cassiti e neobabilonesi. Nel cilindro di Nabucodonosor II (626-539 a.C.), conservato presso i Musei Vaticani in cui vengono commemorate le attività edilizie del sovrano neobabilonese nella città di Marad, si riferisce anche del ritrovamento del deposito di fondazione del re accadico Naram-Sin, che fu conservato nelle nuove fondamenta del tempio insieme ai depositi di Nabucodonosor II

Educazione alla legalità e contrasto alle mafie Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 27/05/2021 27/05/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Cecilia Iannella, Cecilia Iannella

Decima lezione del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

 

Educazione al/col patrimonio culturale Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 20/05/2021 20/05/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Antonella Gioli, Cecilia Iannella

Nona lezione del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

Educazione alla cittadinanza digitale Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 06/05/2021 06/05/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Veronica Neri, Cecilia Iannella

Ottava lezione del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

 

Il diritto del lavoro nell’Italia contemporanea Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 29/04/2021 29/04/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Cecilia Iannella

Settima lezione tenuta dal prof. Stefano Gallo (CNR, IsMed) del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

La protezione civile Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 22/04/2021 22/04/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Cecilia Iannella

Sesta lezione tenuta dal prof. Giorgio Federici (Università di firenze) del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

Sviluppo sostenibile ed educazione ambientale Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 15/04/2021 15/04/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Paola Zamperlin, Cecilia Iannella

Quinta lezione del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

I momenti costituenti in Italia dal triennio repubblicano del 1796-1799 alla costituzione del 1948 Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 25/03/2021 25/03/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Gian Luca Fruci, Cecilia Iannella

Quarta lezione del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

La cultura costituzionale Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 24/03/2021 24/03/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Cecilia Iannella

Terza lezione tenuta dal prof. Saulle Panizza (Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Pisa) del ciclo di webinar rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

La democrazia e i suoi valori Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 10/03/2021 10/03/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Antonio Masala, Cecilia Iannella

Seconda lezione del ciclo di incontri rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

Etica e cittadinanza digitale Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 03/03/2021 03/03/2021
  • Cecilia Iannella,
  • Cecilia Iannella,
Adriano Fabris, Cecilia Iannella

Lezione di apertura (I lezione) al ciclo di incontri rivolto agli insegnanti delle scuole di I e II grado per riflettere e discutere sul nuovo insegnamento trasversale dell'Educazione civica.

Missione di ricerche archeologiche a Uşaklı Höyük 2021 Produzione e gestione dei beni culturali,
Scavo archeologico e ricognizione,
Attività legata allo scavo archeologico,
Attività svolta in collaborazione con struttura museale esterna,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Uşaklı Höyük Archaeological Project
24/08/2021 15/10/2021
  • Anacleto D'agostino,
  • Anacleto D'agostino,
Emanuele Taccola, Anacleto D'agostino

L'attività si inquadra tra le azioni che la Missione Archeologica Italiana in Anatolia Centrale sta mettendo in campo per riportare alla luce i resti dell'antico insediamento individuato sul sito di Uşaklı Höyük e ricostruirne lo sviluppo nel corso dei millenni. L'interesse verso il porgetto da parte delle autorità e comunità locali oltre che dal mondo accademico è motivato dall'importanza del livello di Tardo Bronzo che si distingue per qualità e quantità di ritrovamenti, rafforzando la proposta identificazione con la città santa ittita di Zippalanda, sede di un importante tempio del dio della tempesta.

Traumi e memorie divise Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Seminari, mostre, festival, caffè letterari, concerti aperti alla comunità,
Attività singola 11/11/2021
  • Gianluca Fulvetti,
Caterina Di Pasquale, Caterina Di Pasquale

 

- 11 novembre 2020, TurisLucca e Liberation Route Italy, Traumi e memorie divise, lezione per corso di formazione “L’Italia nella Seconda guerra mondiale: storia, memorie, luoghi”.

 
L’archivio fotografico e l’idea di nazione: metodologie della ricerca e prospettive critiche Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Verità storica? Tra manipolazioni e racconti canonici della storia. Le narrazioni del fatto storico dall’antichità a oggi.
01/09/2019 30/11/2019
    Non definito
Caterina Di Pasquale, Caterina Di Pasquale

Workshop organizzato dal Dottorato di ricerca in Storia del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere come iniziativa del progetto: Verità storica? Tra manipolazioni e racconti canonici della storia. Le narrazioni del fatto storico dall’antichità a oggi.

Con interventi di:

  • Costanza Caraffa, Kunsthistorisches Institut in Florenz, Max-Planck-Institut
  • Tiziana Serena, Università degli studi di Firenze

Coordinamento: Dott. Lucas Iannuzzi

 

“Diritti dell’infanzia e giustizia sociale: quale ruolo per l’educazione” Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Attività singola 23/11/2018
    Non definito
Caterina Di Pasquale, Caterina Di Pasquale

Partecipazione con relazione Education for Social Justice nella sessione su “Diritti dell’infanzia e giustizia sociale: quale ruolo per l’educazione

Interpretare le diversità nella scuola. Principi di base per un approccio antropologico all’educazione. Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 6/11/2018
    Non definito
Caterina Di Pasquale, Caterina Di Pasquale

6 novembre 2018, MCE, OFFICINE GARIBALDI PISA, Interpretare le diversità nella scuola. Principi di base per un approccio antropologico all’educazione.

Intervento pubblico

Il conflitto. Seminari a Merenda Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 22 settembre 2018
    Non definito
Caterina Di Pasquale, Caterina Di Pasquale

Il conflitto. Seminari a Merenda, attività di divulgazione a scopi educativi organizzati dal CUG.

Lo sguardo antropologico sulla donazione degli organi e dei tessuti: prospettive,interpretazioni e metodi Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Presentazione di attività del Dipartimento,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Attività singola 15 novembre 2019
  • Fabio Dei,
  • Caterina Di Pasquale,
Caterina Di Pasquale

15 novembre 2019, Roma, INMP San Gallicano

Corso di formazione Antropologia medica e analisi della sofferenza bio psico-sociale nei servizi socio-sanitari italiani ed europei: lavori in corso e sviluppi futuri

Esperienze di incontro tra ebrei e non ebrei in Italia Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
Formazione Continua,
Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
Public Engagement,
Lezioni divulgative erogate presso enti, associazioni e università per adulti,
Attività singola 07/07/2021 07/07/2021
  • Carlotta Ferrara Degli Uberti,
Carlotta Ferrara Degli Uberti, Carlotta Ferrara Degli Uberti

Nel 2019 sono state ideate le “Settimane di studi

internazionali sull’ebraismo italiano”. Si tratta

di un’iniziativa annuale che pone all’attenzione

del pubblico l’esperienza dell’ebraismo

italiano dall’Unità d’Italia ad oggi. In attesa

del primo grande evento dedicato alle donne

ebree d’Italia in programmazione per il 2022,

quest’anno il Monastero di Camaldoli in collaborazione

con la Fondazione CDEC e i Colloqui

Ebraico Cristiani di Camaldoli hanno deciso di

proporre al pubblico un ciclo di appuntamenti

incentrati sul tema dell’incontro fra ebrei e non

ebrei nella storia d’Italia. Le lezioni si rivolgono

a un ampio pubblico interessato a comprendere

la realtà variegata dell’ebraismo in Italia e la

ricchezza di apporti e interazioni con la società

italiana nel suo complesso.

Convegno AICC “Città reale e città ideale dall’età arcaica alla tarda antichità” Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 22/02/2018
  • Margherita Facella,
  • Andrea Raggi,
  • Lisa Rosselli,
  • Chiara Ombretta Tommasi,
Chiara Ombretta Tommasi
Seminario rivolto alle classi V – Liceo scientifico “F. Buonarroti” – Pisa Formazione Continua,
Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
Attività singola 26/03/2021 26/04/2021
  • Stefano Perfetti,
    Veronica Neri

    Seminario dal titolo: "Comunicazione pubblica nell'epoca delle tecnologie digitali e delle web community. 
    Un approccio etico"

    Collaborazione CICO – Ordine dei giornalisti Formazione Continua,
    Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
    Collaborazione CICO - Ordine dei Giornalisti/ Prin
    22/04/2021 22/04/2021
    • Veronica Neri,
    • Veronica Neri,
    Veronica Neri

    Si tratta di una attività di formazione continua nel campo dell’etica e della deontologia dell’informazione e della comunicazione, in particolare, in questo caso, di comunicazione scientifica realizzata in collaborazione dal Centro interdisciplinare di studi e di ricerche sulla comunicazione (CICO) con l’Ordine dei Giornalisti della Toscana. In particolare, tale iniziativa di Terza Missione nasce dall’attività di ricerca e di formazione condotte nel campo della comunicazione pubblica dal Prof. Fabris a partire dalla fine degli anni ’90, che hanno portato alla costituzione di un Centro interdisciplinare di studi e di ricerche sulla comunicazione (CICO) e alla realizzazione di un Master in Comunicazione pubblica e politica presso la Facoltà di Lettere, cessato nel 2011 (e 2014, versione online).

    A questo scopo l’Ordine regionale dei giornalisti ha stipulato una convenzione con il dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, attivata nel 2015 e rinnovata nel triennio successivo a partire dal 28 marzo 2018. Nel quadro di tale convenzione è stato proposto anche questo convegno più in linea con l'attualità dell'emergenza sanitaria che stiamo attraversando.

    Il target degli incontri è  di livello nazionale, in particolare giornalisti, mondo accademico e comunicatori.

     

    Scienza e Democrazia – Corso Alta Formazione Formazione Continua,
    Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
    Attività singola 25/05/2021 28/05/2021
    • Mauro Capocci,
      Mauro Capocci Nell'ambito del Master "La scienza nella Pratica giornalistica" di Sapienza Università di Roma, ho partecipato all'organizzazione e allo svolgimento di lezioni (8h) per il corso di Alta Formazione "Scienza e Democrazia".
      Scritture sulla scena Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
      Collaborazione del personale del Dipartimento ad associazioni/strutture con finalità di Terza Missione,
      Formazione Continua,
      Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
      Scritture sulla scena
      04/02/2021 16/04/2021
      • Eva Marinai,
      • Eva Marinai,
      Eva Marinai Progetto di formazione che vede la collaborazione tra il Teatro Era di Pontedera e i Corsi di laurea in DISCO e SAVS del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere – Università di Pisa. Scritture sulla scena, con il coordinamento scientifico delle docenti Eva Marinai e Anna Barsotti, prevede un ciclo di incontri e approfondimenti critici tra docenti, studenti universitari, artisti e pubblico sulle differenti funzioni e forme che drammaturgia, regia e recitazione assumono sulla scena contemporanea. Un progetto formativo che può diventare per i giovani studenti del corsi in Discipline dello Spettacolo un’occasione di dialogo fra i molteplici elementi della creazione scenica e la parola scritta. Le migliori recensioni agli spettacoli prodotte dal gruppo di studio potranno essere pubblicate su riviste specializzate, canali social e web del teatro. Link al programma 2020-21: https://www.cfs.unipi.it/2020/11/30/bando-scritture-sulla-scena-a-a-2020-2021/
      James George Frazer ottanta anni dopo Formazione Continua,
      Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
      Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
      Attività singola 07/05/2021 08/05/2021
      • Maria Domitilla Campanile,
      • Fabio Dei,
      • Maria Domitilla Campanile,
      • Fabio Dei,
      • Fabiana Dimpflmeier,
      Maria Domitilla Campanile L’intenzione primaria degli organizzatori è stata quella di contribuire in qualche misura alla discussione delle ricerche sviluppate da Frazer per metterne alla prova l’interesse, il ruolo di stimolo, la fecondità che sono ancora in grado di suscitare e, per contro, considerare alla luce dell’esperienza dei singoli studiosi quanto di tali ricerche sembri irrimediabilmente superato a ottanta anni dalla scomparsa di Frazer, e non più adeguato a interpretare fenomeni religiosi, antropologici, sociali, culturali. Il convegno intende porsi, come un inizio, un punto di partenza non certo un punto di arrivo, ed è motivato anche dalla speranza che altri incontri o altre pubblicazioni possano interessarsi ai soggetti che nel corso di una lunga e operosa attività di studioso hanno impegnato lo studioso scozzese. James George Frazer, nato a Glasgow 1.01.1854, dal 1914 Sir James George Frazer, è morto a Cambridge il 7.05.1941, giusto ottanta anni fa.
      Progetto educativo “Nel/Col/Dal… Musei civici di Livorno in DaD” – Linea PCTO Job Placement e promozione dell'imprenditorialità,
      Attività correlata ai tirocini curriculari ed extracurriculari,
      Rapporto tra comunità accademica e soggetti esterni,
      Contratto conto-terzi e convenzioni con soggetti esterni,
      Produzione e gestione dei beni culturali,
      Attività svolta in collaborazione con struttura museale esterna,
      Formazione Continua,
      Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
      Public Engagement,
      Iniziative pubbliche/eventi/manifestazioni per il mondo della scuola, bambini, ragazzi e famiglie,
      Progetto educativo Nel/Col/Dal... musei civici di Livorno in DaD
      01/10/2020 31/08/2021
      • Antonella Gioli,
      • Antonella Gioli,
      Antonella Gioli Nell’ambito della pluriennale attività di educazione al patrimonio culturale svolta da Museia-Laboratorio di cultura museale, la Linea PCTO-Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, realizzata in collaborazione con il Comune di Livorno (partner da anni), è destinata a studenti dell’ultimo triennio di Scuole secondarie di 2° grado di Livorno. Nell'a.s. 2020/21 partecipano 32 gruppi di massimo 10 studenti, per un totale di 300 studenti di 4 istituti. Le attività, svolte su piattaforme online, partono da opere del Museo civico “Giovanni Fattori” e del Museo della Città-Luogo Pio Arte Contemporanea per svilupparsi in maniera coprogettata, interattiva e interdisciplinare. Gruppo di lavoro: responsabile scientifico Antonella Gioli con la collaborazione di Sonia Lazzeri, Martina Lerda, Caterina Romagnoli; educatori incaricati e borsisti Sara Bruni, Marina Sabatini, Rita Salis; tirocinanti triennali SBC, magistrali SAVS, Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici.
      Corso di formazione per insegnanti “L’insegnamento dell’educazione civica. Ambiti, temi, casi di studio”, 3 marzo-20 maggio 2021 Formazione Continua,
      Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
      Public Engagement,
      Iniziative pubbliche/eventi/manifestazioni per il mondo della scuola, bambini, ragazzi e famiglie,
      Attività singola 03/03/2021 20/05/2021
      • Cecilia Iannella,
      • Cecilia Iannella,
      Cecilia Iannella Il corso, in coerenza con la legge 92/2019 e le relative Linee guida (DM 35 del 22-06-2020), intende affrontare i principali nuclei tematici dell’insegnamento dell’Educazione civica, al fine di agevolarne l’attuazione didattica in contesti scolastici di primo e secondo grado. Attraverso un ciclo di 10 incontri, articolato secondo la prospettiva interdisciplinare e trasversale e offerto da docenti universitari esperti di divulgazione scientifica in prevalenza afferenti al Dipartimento di Eccellenza di Civiltà e Forme del Sapere, il corso propone riflessioni utili per la composizione di percorsi/moduli/curricola/UDA di Educazione civica, consistenti in approfondimenti di contenuti, osservazioni sui significati, analisi di casi esemplificativi.
      Lezione di Didattica della Storia presso Liceo pedagogico “G. Carducci” (Pisa) Formazione Continua,
      Attività di Formazione continua rivolta a scuole,
      Public Engagement,
      Iniziative pubbliche/eventi/manifestazioni per il mondo della scuola, bambini, ragazzi e famiglie,
      Attività singola 02/03/2021 02/03/2021
      • Cecilia Iannella,
        Cecilia Iannella Istituto Comprensivo “F. De Andrè” - Via Fucini, 48 - 56021 San Frediano a Settimo (PI) FantasticAnimalia alla Pieve di San Casciano (PI) – 1180 - Progetto Finanziato dalla Regione Toscana all’interno del "Piano Triennale Delle Arti" per l’A. S. 2020/2021 Il Progetto ha carattere interdisciplinare in verticale, con il fine di produrre un’unità di apprendimento per due classi terze della scuola primaria sul bestiario medievale presente nell’architrave della pieve di Santi Ippolito e Cassiano a San Casciano (Pi). Il percorso in verticale coinvolge alunni della scuola della scuola Primaria, Secondaria di I e II grado, studenti universitari del Corso di Studi di Scienze della Formazione primaria. Ruolo svolto: lezione di Didattica della storia rivolta alla classe IV C del Liceo pedagogico “G. Carducci” (Pisa)
        Le pandemie tra medicina e politica Formazione Continua,
        Attività di Formazione continua in relazione enti e istituzioni,
        Attività singola 12/11/2020 12/11/2020
        • Mauro Capocci,
        Mauro Capocci

        Incontro all'interno del corso di aggiornamento rivolto a docenti scuola secondaria “Il tempo della pandemia”, organizzato da Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea di Lucca.